Tradizioni a confronto

Ogni uno con la bellezza che appartiene ad ogni razza.
Ogni uno con la ricchezza della propria diversità (Eugenio Bennato)

Incontri e laboratori, volti al recupero dei beni immateriali come usi e costumi, musiche, balli della nostra tradizione e delle etnie che da anni stazionano in Italia in particolare nei nostri territori, con presentazioni di testi, di strumenti musicali tradizionali, concerti in piazze o in altre location adeguate. E’ previsto il coinvolgimento delle comunità di immigrati presenti sul territorio , in modo da poter attivare uno scambio interculturale volto anche all’integrazione sociale.

Figure coinvolte : gruppi musicali, artisti, scrittori, compagnie di danza dei seguenti paesi : Italia, India, Persia e Africa . Alcuni centri SPRAR ( Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) dei comuni del territorio.

Laboratori – tradizioni a confronto – (storia, musica, danza) svolti nel corso della mattina o nel primo pomeriggio con gruppi stranieri e italiani coinvolti;

Concerti serali in piazza con i gruppi italiani e stranieri.

Gruppi: Dance Aishanti Company – Pejman tadayon EnsambleArtale afro percussion – Malerva – Trillanti – Song e Napule.

Periodo di svolgimento aprile/settembre 2019